Campeggio Asen Briançon 2013

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Campeggio Asen - Briancon 2013 - 28

La parola d’ordine doveva essere massima flessibilita’, in modo da evitare di prenotare in un posto in cui ci sarebbe stato brutto tempo...

L’idea di per se’ andava anche bene, ma si e’ presto tramutata in disorganizzazione generale: gente che non sapeva se mettere nello zaino scarpette e magnesite o picozze e ramponi o addirittura costume ed ombrellone.

Dopo uno di quei briefing dove si parla di tutto tranne di cose importanti, gira un messaggio di papa’ Guerra, aka il garante, che recita: “campeggio Asen 2013 inizia a Brianconne, poi vedremo. MOSSSS”

Si prensentano ai blocchi di partenza un Moretti con i postumi di un calcio sferzato ad un sasso in localita’ pradello, leggi unghia rotta e impossibilita’ di indossare scarpette; Bonacina a petto nudo, Guerra con una valigetta da 007 contenente le ravanate piu’ ravanose del nord Italia e Todeschini direttamente con le vene toppate da grasso di maiale tedesco e fiumi di birra bavarese. Le carte in tavola ci sono tutte per fare un campeggio come si deve.

Ci raggiungerenno Panizza, lo sbacchettatore seriale, Massi con un ginocchio rotto, Clozza, il sempre forte su roccia con una situazione sentimentale allo sbando, Crippa che non fara’ altro che aggredire verbalmente tutti i presenti (soprattutto Todeschini), Berna aka asen-admin, Smarmot detto anche l’asinello e infine Niciz con una spalla rotta per parcondicio familiare.

Servirerebbero pagine e pagine di carta straccia per raccontare le avventure in mezzo ai monti di noi quadrupedi, ci teniamo solo a ricordare (per noi piu’ che altro, che non ci ricordiamo neanche quanto abbiamo fatto ieri):
 

  • Il peggior campeggio di sempre, dove i campeggiatori dovevano avere o meno di 10 anni o piu’ di 60. Gli unici fortunati a poter infrangere questa regola eravamo noi. In piu’ con una  umidita’ del 300% e lontano da ogni forma di vita interessante.
     
  • La solenne cerimonia che ha investito (a suon di alcool) Smarmot come nuovo membro AP.
     
  • Gente che si siede al tavolino del bar per far colazione e si rialza 3 ore dopo con nello stomaco: qualche caffe’, qualche spremuta, qualche brioches, un paio di polletti e i piu’ temerari anche un paio di birre. Ecco, ora andiamo, siamo pronti per scalare.
     
  • Gente completamente disidratata su pareti esposte a sud a 1500 metri di quota con zero termico alla troposfera.
     
  • Un Arigu’ che con una mossa da local estremo (completamente inaspettata) ci stende come dei panni sullo stendi biancheria, senza mollette pergiunta.
     
  • Uno scontro verbale estremo, continuativo e terrificante tra Crippa e Todeschini, che si e’ concluso con quest’ultimo steso su una brandina sfondata in stato di semi-incoscienza.
     
  • Gente completamente in riserva (e non solo di benzina…) che arriva al benzinaio e non ha soldi per far benzina.

A Quando il prossimo???
MOSSSSSS

Commenti   

 
Sciescisci sciu
+4 #5 Sciescisci sciu 2013-12-19 15:42
Cgripppah szei z solo buonoaa tirareh fiessiure a a, a vaccarese
Citazione
 
 
barabba
-6 #4 barabba 2013-12-17 19:44
che la neve ricada su di voi,e sulla testa dei vostri figli
Citazione
 
 
Annek van der Westhuizen
+5 #3 Annek van der Westhuizen 2013-12-17 11:47
hallo, ik drie van je zag in een bar in alefroide, je bent zo spannend. Alsjeblieft, kom naar Nederland, ik zorg voor jou!
Citazione
 
 
SANDRONE
+6 #2 SANDRONE 2013-12-16 18:19
e smarmot?
Citazione
 
 
The Rocky
+6 #1 The Rocky 2013-12-16 12:07
L'Arigù, l'Arigù, ghera anca l'Arigù !!!!
Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

/

all rights reserved - AsenPark.it - 2009

template joomla by JoomSpirit