Mai na gioia

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 
Pizzo Stella - 07
 
Sveglia alle 4, mummificato pensi a far finta di un cazzo e spazzarti  via dalla faccenda (mai na gioia) ma vedi sul comodino “UN GIORNO DA LEONI” e allora ti catapulti fuori dal letto a petto nudo manco fosse entrato in camera il Sergente Hartman.
Si va sul velluto perché tanto, a detta di Panizza il _Mastai apre alle 5. Peccato che di vellutato c’è solo la crema di porri e patate della knor sullo scaffale del super. (Mai na gioia)
 
Io abituato a comprare droge pre partita non ho neanche l’acqua da bere. (mai na gioia)
 
Fortuna vuole che sul freccia rossa ho una bottiglietta marcia da 0.25, quelle che ti tocca comprare quando sei in giro con il guerra perché la leggerezza è tutto… (mai na gioia)
 
Arrivati alla piana dell’Angeloga, un vento fresco ci smeriglia il volto manco fosse un Mig sovietico sopra Ankara. (mai na gioia)
 
Dopo aver rimestato un po di polenta decidiamo di spazzarci in basso onde evitare di fare la parte dello spezzatino su un letto di polenta, Cracco si, ma non di prova del cuoco, (mai na gioia)
 
Appena iniziamo la discesa i miei ramponi esplodono manco fossero un Herman Bull caricato di tritolo nella sede del Gognablog. (mai na gioia)
 
Panizza si fa stuprare dal banco rosticceria, strisciando 7 euro per un plocco di lasagna. (mai na gioia)
 
Sono al 3 B&R di fila, un altro paio e vinco la teiera con il set da fonduta. (mai na gioia)
 
Alla fine cazzotenefregapanziosughiacciohogiàfattotutto.
Perché il Fuentes è sempre il Fuentes.
 
 

 

Posted by Asen Park on Domenica 29 novembre 2015

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

/

all rights reserved - AsenPark.it - 2009

template joomla by JoomSpirit